Elezioni Provincia di Salerno, i nomi di tutti gli eletti in Consiglio. Il Vallo di Diano resta fuori



























Durante la giornata di ieri, si sono svolte le elezioni per il nuovo Consiglio della Provincia di Salerno, con un’affluenza alle urne pari all’86,14%.

Nello specifico 1703 sono i consiglieri e i sindaci dei Comuni del territorio che hanno votato su un totale di 1977 aventi diritto.








Sono sei i seggi del Pd, primo eletto Carmelo Stanziola con 4374 voti, come seconda eletta Pasqualina Memoli detta Paki con 3612 voti, segue Antonio Rescigno con 3445, Luca Cerretani con 3368 voti, Vincenzo Servalli con 2937 voti e 2868 voti per Roberto Robustelli.

A Forza Italia sono andati due seggi (Roberto Celano e Giuseppe Ruberto), due seggi a Campania Libera (Antonio Sagarese e Fausto De Nicola), due per Più Centro per Il Territorio per Strianese Presidente (Felice Santoro e Fausto Vecchio ), 1 seggio per Fratelli d’Italia (Clelia Ferrara), 1 per La Provincia di…Tutti (Dante Santoro), 1 seggio per il Partito Socialista Italiano (Giovanni Guzzo) e uno alla Lega Salerno (Ernesto Sica).

Resta fuori, dunque, il Vallo di Diano che nella scorsa tornata vantava tra i seggi il sindaco di Padula Paolo Imparato, oggi primo dei non eletti nella lista Pd.

I 16 consiglieri votati, insieme al Presidente Michele Strianese, guideranno nei prossimi due anni la Provincia di Salerno.

– Rosanna Raimondo –































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*