vallo di diano evidenza nuova 01A diciasette anni dalla presentazione della prima proposta di legge ad iniziativa popolare sul tema Comune Unico-Città Vallo di Diano, l’instancabile passione di Carmelo Bufano tiene ancora viva l’attenzione sulla realizzazione del progetto Comune Unico.

Fari puntati  sulla prossima audizione dell’8 novembre, in I Commissione Permanente della Regione Campania che sancirà l’approvazione del referendum. Nell’occasione saranno sentiti in audizione i tre “firmatari” delle Proposte di Legge per l’Istituzione del Comune-Città Vallo di Diano Tommaso Amabile, Enzo Maraio e Carmelo Bufano.

A tre giorni dall’audizione, i giovani delle comunità parrocchiali di San Marco di Teggiano e di Trinità di Sala Consilina incontreranno alcune rappresentanze istituzionali di Napoli e i ragazzi del Vallo di Diano che studiano nel capoluogo campano per parlare della proposta di Legge Regionale.

L’appuntamento è previsto per domani 5 novembre alle ore 18,00 all’interno della Sala Pinacoteca presso il Seminario Arcivescovile “Alessio Ascalesi” di Via Colli Aminei a Napoli.

Insieme ai giovani, ne discuteranno, dopo il saluto di Mons. Salvatore Angerami, Rettore del Seminario e Vescovo Ausiliario della Diocesi di Napoli, Antonio Mattone, Pastorale Sociale della Diocesi di Napoli, Michele Tarantino, Sub-commissario regionale per la Campania del PSI, Gherardo Cappelli, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lagonegro, Carmelo Bufano, Progetto Comune Unico-Città Vallo, Tommaso Amabile, Consigliere Regionale della Campania.

– redazione – 


 

 

Un commento

  1. bene, di questi tempi una gita a napoli è piacevole…vi consiglio il museo di capodimonte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.