Nata da oltre un anno, la campagna “Compra lucano. Il piacere di mangiare sano” promossa dall’Assessorato alle Politiche agricole della Regione Basilicata torna di nuovo nelle piazze per sensibilizzare verso un’alimentazione sana e consapevole, ma soprattutto da filiera corta.

“Siamo felici di affiancare e sostenere i nostri produttori con questa campagna – commenta Francesco Fanelli, vicepresidente e assessore alle Politiche agricole – Saremo nelle piazze, nelle strade, nei centri commerciali, in tv e online per invogliare all’acquisto e al consumo di prodotti lucani, frutto del lavoro quotidiano e meticoloso delle donne e degli uomini della nostra comunità”.

Una campagna partita nell’aprile 2020, in piena pandemia, per promuovere il Made in Basilicata e sostenere concretamente le filiere agricole lucane e il mondo rurale, con l’obiettivo di aumentarne la competitività ed esaltare i luoghi incontaminati da cui derivano.

“Il mio è un invito a portare in tavola la Basilicata rurale tutto l’anno, avendo la garanzia di mangiare prodotti genuini, a km 0, certificati e simbolo dell’identità dei nostri territori. L’agricoltura rappresenta un settore trainante per la nostra economia e dovrà continuare ad esserlo in futuro – conclude Fanelli – abbracciando sempre più le politiche di sostenibilità. Uniamo il piacere di mangiare sano al piacere di rafforzare l’eccellenza e la qualità lucane”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano