Pronti a partire 100 tirocini retribuiti in diverse aziende e realtà commerciali del Vallo di Diano.

Artefice dell’iniziativa è l’associazione “R.ete Imprese Sud”, con presidente l’imprenditore Carmine Cardinale, insieme allo studio Glocal e le aziende associate che hanno aderito al piano.

La Regione Campania, nell’ambito del Programma “Garanzia Giovani” ha, infatti, ammesso a finanziamento per circa 300 mila euro i progetti di stage presentati dall’associazione attiva da qualche mese e che vede coinvolte un gran numero di imprese valdianesi. I tirocini, della durata di 6 mesi, prenderanno il via a settembre e sono indirizzati a giovani tra i 15 ed i 29 anni che non studiano, né lavorano.

Tra i profili professionali richiesti rientrano magazzinieri, segretarie, pizzaioli, meccanici, rappresentanti, baristi e camerieri.

“La nostra associazione inizia a far sentire la propria voce attraverso questi tirocini – sottolinea Cardinale – C’è la possibilità per 100 giovani del Vallo di svolgere dei percorsi formativi ed entrare nel mondo del lavoro. In un momento di profonda crisi questa rappresenta assolutamente un’opportunità da cogliere al volo e da non perdere”.

Per avere le informazioni del caso e proporsi, dal prossimo 1° settembre, ogni martedì, dalle 17 alle 19, ci si potrà recare presso la sede dell’associazione in Via Provinciale del Corticato, a Pantano di Teggiano.

 – Cono D’Elia –


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*