Le farmacie dei piccoli centri, quelle definite rurali, e il loro futuro che appare sempre più incerto e pieno di ostacoli.

E’ uno dei temi che saranno affrontati domani, domenica 23 ottobre, durante il convegno dal titolo “La farmacia rurale, una scelta di vita tra difficoltà e speranza” che si terrà a partire dalle ore 9.30 nella palestra comunale di Caselle in Pittari.

Federfarma Salerno, organizzatrice dell’evento, è riuscita a mettere intorno ad un tavolo esponenti nazionali di categoria ed istituzionali. Interverranno, infatti, il presidente nazionale di Federfarma, Annarosa Racca, il presidente nazionale del Sunifar, il sindacato delle farmacie rurali, Alfredo Orlandi, il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, l’onorevole Sabrina Capozzolo, componente della Commissione Finanze della Camera dei Deputati, l’onorevole Guido Milanese, componente della direzione nazionale Area Popolare e Arturo Manera, vicepresidente dell’ANPCI, l’Associazione Nazionale dei Piccoli Comuni.

Interverranno, inoltre, il consulente per la Sanità del Presidente della Regione Campania, Enrico Coscioni, il Direttore Generale dell’ASL Salerno, Antonio Giordano, il presidente di Federfarma Campania, Michele Di Iorio, il presidente regionale del Sunifar, Mario Flovilla, il presidente provinciale dell’Ordine dei Farmacisti, Ferdinando Maria de Francesco.

I lavori saranno introdotti dal Presidente di Federfarma Salerno, Dario Pandolfi e dal presidente del comitato dei rurali di Federfarma Salerno, Francesco Lupo.

Purtroppo – ha dichiarato il presidente Pandolfi – continuano a mancare, soprattutto per le farmacie rurali, i punti di riferimento per offrire con serenità ai cittadini il servizio di qualità, tanto apprezzato in tutti i sondaggi”.

Il convegno, che prevede due talk-show, sarà moderato dalla giornalista Livia Azzariti. Fondamentale la collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Caselle in Pittari guidata dal sindaco Maurizio Tancredi e dell’intera comunità del centro cilentano.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.