Sabato 23 dicembre a partire dalle ore 10.00 in Viale Roma a Caselle in Pittari l’Amministrazione Comunale e l’Associazione per la salvaguardia e la conservazione dell’ambiente e del territorio “Italia Nostra – Sezione Cilento“, in collaborazione con il WWF ed il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, allestiranno un banchetto informativo contro l’abbandono nell’ambiente dei mozziconi di sigaretta.

Il tabagismo è un grave problema per la salute che comporta anche pesanti conseguenze ambientali. A livello mondiale il numero di cicche disperse in natura ammonta a 4500 miliardi l’anno. In Italia se ne stima una produzione di oltre 13.000 tonnellate annue.

Ma non è solo una questione di decoro urbano, le sigarette difatti contengono oltre 4000 sostanze chimiche classificabili come irritanti, tossiche, mutagene e cancerogene, con tempi di latenza che variano da 1 a 12 anni. Un problema molto sottostimato soprattutto per motivi di scarsa conoscenza.

L’iniziativa di Caselle in Pittari è mirata a colmare questa mancanza attraverso un’azione informativa e di sensibilizzazione. Durante l’evento saranno distribuiti dei posacenere portatili.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.