Si è conclusa con un lieto finale la brutta avventura di cui è rimasto vittima un cane oggi pomeriggio a Sant’Angelo a Fasanella.

Lo sfortunato animale è andato a finire in un dirupo in località Costa Palomba e quindi non riusciva più a liberarsi. Alcuni passanti hanno così allertato i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina che, alla guida del caposquadra Pasquale Ruberto, hanno dovuto lavorare non poco prima di riuscire a trarre in salvo l’animale.

È stato infatti necessario anche l’intervento degli uomini del Soccorso Alpino Fluviale di Salerno.

Il luogo impervio e la nebbia hanno reso particolarmente ardue le operazioni di salvataggio ma i caschi rossi, ancora una volta,  sono riusciti in maniera brillante a salvare il cane impaurito e a riportarlo a casa.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*