anziana aggreditaUno spiacevole episodio quello verificatosi ai danni di un’anziana donna di Camerota.

La 79enne, insospettitasi per alcuni rumori molesti all’interno della sua abitazione in località Calanca, si è alzata dal letto e si è ritrovata dinanzi tre uomini intenti a derubarla e un quarto che attendeva i complici in auto fuori dalla palazzina.

La donna ha urlato e tentato di chiedere aiuto, ma i malviventi, dall’accento dell’Est, hanno spinto a terra sia lei che la figlia accorsa per soccorrerla. La 79enne è stata ferita al volto.

Sul posto i Carabinieri della locale Stazione che, nel corso dei rilievi all’interno dell’appartamento, hanno ritrovato una scarpa e un telefono cellulare persi dai ladri.

Un testimone, nel frattempo, è riuscito a prendere il numero di targa dell’auto con cui i delinquenti sono fuggiti. Il veicolo risulta intestato a società fittizie del Napoletano.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*