Valdiano Castel San Giorgio

Il Valdiano in parte rinnovato con i tre nuovi innesti non va oltre il pareggio (1 -1) sul campo del quotato Castel San Giorgio.

Il tecnico Criscuolo ha mandato subito in campo tutti e tre i nuovi arrivati: Gallo, Siciliano e Sorriso, i quali si sono subito messi in evidenza dando il loro contribuito, ma questo non è bastato per far tornare il Valdiano al successo.

E dire che la truppa valdianese ha anche pensato che la gara si potesse vincere dopo la rete del vantaggio giunta ad inizio ripresa grazie ad una bella combinazione con assist di Sorriso per Trimarco, che ha realizzato, poi però, dopo cinque minuti, la fortuita deviazione nella propria porta dell’esperto difensore Abate, ha riportato la sfida sul pari con il quale poi si è giunti al triplice fischio.

“Un vero peccato – ha detto il segretario Carmine Di Gruccio avremmo meritato di portare a casa i tre punti ma l’episodio sfavorevole ci ha penalizzati. Comunque tornare a casa con un risultato utile da questo campo non era facile per cui guardiamo a questo pareggio con ottimismo”.

Poi l’attenzione si sposta al big match dell’ultima di andata in programma domenica a Casalbuono con la capolista Agropoli: “Sappiamo di trovare una corazzata come ha dimostrato vincendo anche contro il Sorrento, toccherà a noi cercare di fermare i delfini di De Cesare, un successo ci rilancerebbe e renderebbe il prosieguo del torneo ancora più avvincente, in caso contrario appare difficile fermare la marcia dell’Agropoli”.

Intanto questo pareggio del Valdiano fa scivolare il team caro a patron Carmine Cardinale, per la prima volta fuori dal podio: infatti, gli azulgrana con 25 punti sono finiti al quarto posto, alle spalle della capolista Agropoli (31) e della coppia Sorrento e Audax Cervinara appaiate a 26.

– Gerardo Lobosco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*