Calcio, Valdiano. Parte con una vittoria sulla Scafatese il nuovo corso di mister Pasculli Decisiva una rete di Coquin



































 

Il Valdiano del nuovo corso Pasculli, dopo oltre un mese e mezzo durante il quale ha rimediato ben quattro sconfitte e un misero pareggio senza reti, ritrova la tanto agognata vittoria (1-0) e lo fa a spese della Scafatese, compagine che solo appena tre stagioni passate condannò ad una amara retrocessione in uno spareggio play out. Evidentemente i canarini portano bene alla formazione azulgrana che anche in questo momento delicato del torneo che ha portato i dirigenti ad effettuare un nuovo avvicendamento in panchina, il terzo della stagione, proprio con la Scafatese hanno ritrovato i tre punti.

Una vittoria pesante che consente al team della presidente Barbara Aumenta Sabia di portarsi a quota 16 lasciandosi due formazioni alle spalle: il San Vito Positano che chiude a 13 e il Solofra a 14, e con un punto di ritardo dal Faiano, quart’ultima a 17. Insomma ha portato bene l’arrivo di Pasculli, campione del mondo con l’Argentina di Maradona.








E la squadra ha offerto una buona prova, soprattutto nella prima frazione quando il capitano Coquin ha realizzato nel finale di tempo la marcatura che alla fine si è rivelata decisiva. Nella ripresa, pur soffrendo il ritorno della Scafatese, Isoldi e company hanno retto all’urto e alla fine hanno potuto festeggiare il successo. Una vittoria che contribuisce ad alimentare le chance per giocarsi fino in fondo la possibilità di riuscire a conservare la prestigiosa categoria.

Ora il Valdiano, che nell’occasione ha presentato anche un nuovo innesto (l’esterno basso di sinistra Muci), dovrà affrontare due trasferte, sabato sul campo del Sant’Agnello e mercoledì 13 a Battipaglia contro le zebrette nella gara di recupero della seconda giornata di ritorno rinviata per neve. Ma se lo spirito e la determinazione sono quelle viste nel match con la Scafatese i tifosi possono essere fiduciosi che l’obiettivo possa essere centrato.

Intanto la vittoria di Coquin e company ha spinto il tecnico della Scafatese Alfonso Contaldo a rassegnare le dimissioni. La società canarina con un comunicato stampa si è riservata di decidere se accettarle o meno. Intanto si prospetta una crisi tecnica per il team del presidente Cesarano. Nelle prossime ore ne sapremo di più.

– Gerardo Lobosco –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*