Calcio a 5, lo Sporting Sala Consilina pareggia (4-4) a Terzigno. Giuseppe Detta: “Sono amareggiato”









































“Questo pareggio lascia un po’ di amaro”.

È quanto dichiara il co-presidente dello Sporting Sala Consilina Giuseppe Detta.

Dopo una prima frazione straordinaria nella quale siamo tornati negli spogliatoi per l’intervallo con il duplice vantaggio – spiega – frutto di una spettacolare rete di Imparato che merita il plauso non solo per la marcatura ma anche per l’abnegazione mostrata e quella di Vavà, mi tocca registrare un secondo tempo non all’altezza con molte sbavature e qualche errore di troppo. Di certo le assenze pesanti di Tutilo, Cantieri e Zago alla lunga si sono sentite ma avremmo dovuto gestire meglio il vantaggio. Alla fine abbiamo rischiato anche di perdere poi ci ha pensato Ferreira ad evitare la beffa”.











Per Detta “resta il rammarico per qualche errore in occasione del primo gol dei partenopei che poteva essere evitato come il secondo ed anche il terzo. Ora è necessario rivedere qualcosa. Avremmo meritato i 3 punti ma ne portiamo a casa solo uno che ci consente di rimanere in testa. Avremmo potuto operare il primo allungo”.

Detta poi si sofferma sugli avversari: “Sono una buona squadra ed hanno dei dirigenti eccezionali e per questo voglio ringraziarli – dichiara – ed anche i tifosi, sempre molto caldi, hanno sostenuto con correttezza i loro calcettisti senza mai sfociare in episodi poco urbani”.

Archiviato questo pareggio su campo del Futsal Terzigno (4-4) l’attenzione è proiettata alla prossima giornata prevista per sabato 12 ottobre al Palazingaro di Sala Consilina con lo Spartak San Nicola che conta 8 punti ed occupa la terza posizione.

– Gerardo Lobosco –

 



































Un commento

  1. Francesco says:

    ..il valdiano buttava I.soldi con I.napoletani nessun giovane del vallo………lo sporting…..tutti del vallo.I calcettisti……….meglio nn.commentare…..

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*