Il Vallo di Diano, anche per la prossima stagione, avrà una sua rappresentante nel campionato di serie C2 di calcio a 5.

Dopo la retrocessione della Caggianese toccherà al team che rappresenta le famose Grotte portare in alto il nome del comprensorio dianese.

Dopo otto anni l’ASD Pertosa Calcio a 5 ritrova la serie C2 e lo fa al termine di una lunga stagione che ha visto la squadra giallonera chiudere la stagione regolare al terzo posto e passare attraverso la coda dei play off per centrare l’ambito traguardo.










Dopo il successo ottenuto sul campo amico contro l’Eol Eboli, gara tiratissima e vinta solo dopo i tempi supplementari, c’era da superare il difficile ostacolo in trasferta sul campo del Green Park Olevano, dove a disposizione dei ragazzi del presidente Manisera e del tecnico Di Donna c’era a disposizione un solo risultato: la vittoria. E successo è stato nel senso letterale della parola in quanto il Pertosa si è preso il lusso di infliggere una severa lezione alla squadra di casa andando a vincere 7-1.

Una goleada firmata dal capitano Pino Barone, autore di una tripletta, due le reti siglate da Franco Chirichella, ed una marcatura a testa per i fratelli Pessolani, Rosario e Angelo.

Siamo riusciti a centrare la promozione nel modo più difficile – dice soddisfatto il presidente Ciro Manisera – e per questo sono molto contento, nel corso della stagione abbiamo a lungo guidato il girone prima di lasciare il passo al Belloverdere e anche alla squadra di Olevano, per cui siamo partiti nelle condizioni peggiori nella griglia play off, ma quest’affermazione mi gratifica e va a premiare gli sforzi compiuti da tutti. Ora godiamoci questa promozione abbiamo in cantiere una festa e solo dopo poi potremo pensare ad affrontare la serie C2. Un campionato molto impegnativo per cui dovremo arrivarci bene. Un ringraziamento al vice presidente Mario Morrone, che è stato sempre vicino alla squadra anche nei momenti più difficili. Tra qualche cominceremo settimana penseremo al futuro”.

Ora è il momento di festeggiare e brindare alla C2.

Questa la rosa della squadra: Antinitalo Arpaia, i fratelli Angelo e Rosario Pessolani, Ernesto Baldi, Angelo Spinelli, Giuseppe Barone, Luigi Di Donna, Giuseppe Detta, Francesco Di Giuseppe, Francesco Chirichella, Giovanni Laino. Presidente Ciro Manisera, vicepresidente Mario Morrone.

– Gerardo Lobosco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*