I consiglieri di minoranza Giuseppe Cafaro, Mauro Cafaro , insieme a Paolo Lupo, rappresentante M5S, hanno incontrato i cittadini per discutere dei lavori di rifacimento di Piazza Lago a Caggiano.

L’incontro ha lo scopo di informare la comunità sulla situazione attuale dei lavori di piazza Lago, in continuità con quanto avvenuto durante i consigli comunali. – afferma il consigliere Giuseppe Cafaro – Già nel consiglio comunale di Maggio 2015, a un mese dall’inizio dei lavori, abbiamo evidenziato incongruenze sui lavori che, alla fine hanno portato a stravolgere il progetto iniziale. In corso d’opera è stata approvata una variante: su 80 voci previste dal computo metrico del progetto ben 67 sono state modificate. Ciò implica problematiche anche in fase di gara di appalto, che presumibilmente avrebbe portato a un esito diverso sull’impresa aggiudicatrice”.

Alle parole del Consigliere Cafaro si sono aggiunte quelle di Mauro Cafaro:“La questione sollevata anche nell’ultimo consiglio comunale riguarda la gestione dei lavori pubblici e la variante approvata nel mese di Luglio che non risponde ai limiti imposti dalla legge e che agli atti non risulta essere stata inviata alla Regione”.

“Suddetta variante era stata predisposta per inserire la banda larga, opera che nel quadro economico incide di circa 31mila euro. – continua Mauro Cafaro – Ciò non giustifica il cambiamento di pavimentazione, illuminazione e arredo urbano rispetto al progetto iniziale”.

Presente al dibattito anche Paolo Lupo, che ha sollevato polemiche sui costi di gestione per la realizzazione dell’opera, sul mancato adempimento degli accordi stipulati con la Soprintendenza e sul mancato completamento dell’area PIP.

– Rosanna Raimondo – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*