Oggi a Buonabitacolo, nell’ambito di servizi antidroga finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti ed effettuati lungo le principali arterie stradali di collegamento alle località balneari, i Carabinieri della Stazione di Buonabitacolo, coordinati dal Tenente Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un agente di commercio salernitano di ventisette anni per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno proceduto al controllo sulla SS 517, all’innesto variante Bussentina, della Smart, con a bordo il giovane, dove hanno trovato  una lattina da 33cl di Coca-Cola Zero, appositamente modificata, all’interno della quale erano nascosti 16 grammi circa di cocaina, già suddivisa in dosi, e 20 grammi circa di hashish.

Inoltre, i Carabinieri hanno sequestrato un bilancino di precisione – utilizzato per il confezionamento delle dosi di stupefacente – nonché la somma contante di 790 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

L’arrestato è stato tradotto in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

– Filomena Chiappardo –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*