4 thoughts on ““Bellezz@-Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”. 4 milioni di euro per Polla, Pertosa e Sassano

  1. Mi piace dire Grazie a tutti coloro che hanno creduto nella iniziativa e inviarono l email di segnalazione per la Chiesa e l Oratorio S. Maria. Dei Greci a Polla. Alle tante porte a cui si è bussato ( elegante mente chiuse in faccia) oggi si è aperto questo Portone. Il merito? Solo ai coraggiosi anche se non troppo fiduciosi che inviarono a bellezza@governo.it la segnalazione. Chiedo per un Grazie personale i nomi….. Dovrebbero essere sulle 700 persone Grazie di Cuore e buon anno. Don Luigi Terranova parroco-promotore

  2. La grotta del “Pino” e’ una grotta scoperta da tempo, dove sono stati trovati reperti archeologici risalenti a migliaia di anni fa che hanno attirato l’attenzione di varie universita’. purtroppo per una questione di fondi la grotta del “pino”e’caduta nel dimenticatoio fino ad oggi. e’ ubicata in via Porcile a sassano.

  3. tra oratori e grotte credo che l’unico contributo assegnato al vallo di diano è quello assegnato alle grotte di pertosa, grotte che vengono visitate da migliaie di visitatori all’anno, le altre due è la prima volta che ne sento parlare…………senza nessun togliere ai comuni di sassano e polla………..

  4. Ma qualcuno conosce la grotta del pino a Sassano? Con un contributo di 1800.000 farebbero bene a rifare le fognature,.altro che grotta!!!!quando si dice”buttare o soldi dalla finestra”!!!

Comments are closed.