Insieme alla redazione di Ondanews, questa settimana abbiamo deciso di fare il punto su quello che sta accadendo, cercando di informare tutti sulle misure attuate dalla Banca Monte Pruno per fronteggiare questa particolare emergenza, tutelando tutti senza lasciare soli i clienti e chi ha necessità di utilizzare servizi dell’istituto.

I provvedimenti organizzativi di lunedì 9 marzo e giovedì 12 marzo sono finalizzati a ridurre ogni rischio, nel pieno rispetto delle disposizioni di legge fornite dalle istituzioni. Si aggiunge a ciò un comunicato stampa di oggi a firma dell’ABI, Associazione Bancaria Italiana, che invita tutti alla responsabilità ed all’utilizzo di strumenti alternativi per evitare ogni tipo di movimento e contatto.

Il messaggio è: “Contattiamo via telefono la Banca da casa per capire come risolvere il nostro problema“.

Serve l’aiuto di tutti – fanno sapere dall’istituto di credito cooperativo diretto da Michele Albanese -. Più restiamo uniti, più seguiamo questi consigli e più velocemente finirà tutto questo. La Banca Monte Pruno ringrazia la clientela per la collaborazione”.

Di seguito l’invito agli italiani rivolto dal Presidente dell’Associazione Bancaria, Antonio Patuelli, e dal Direttore Generale dell’ABI, Giovanni Sabatini.

Domattina le banche riapriranno, come disposto dal Governo, con i previsti presidi sanitari. L’Associazione Bancaria invita i cittadini a contribuire al massimo alla lotta al Coronavirus evitando ogni rischio di contagio. Il Presidente Patuelli e il Direttore Sabatini rilevano che sono diffusissime le operazioni bancarie possibili da casa tramite computer e telefono portatile; molto diffusi sono anche i Bancomat all’esterno delle filiali e operano anche ‘bancomat evoluti’ che fanno pure operazioni di versamento e di pagamenti di bollette.

Patuelli e Sabatini rivolgono un particolare invito a chi desiderasse andare comunque in banca, in particolare agli anziani che avessero meno confidenza con le tecnologie. Invece e prima di andare nella filiale bancaria telefonate da casa in banca per consigliarsi su come risolvere il problema che avete, ma senza uscire di casa. Ci sono tante possibilità che vanno ricercate e che sono realizzabili facilmente per telefono con le filiali bancarie senza uscire di casa. Vi invitiamo caldamente almeno a telefonare in banca“.

– Banca Monte Pruno –


  • Articoli correlati:

12/3/2020 – La Banca Monte Pruno aggiorna le misure per il contenimento della diffusione del Covid-19

9/3/2020 – La Banca Monte Pruno attiva le misure per il contenimento della diffusione del Covid-19

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*