Attimi di paura questa sera nella stazione ferroviaria di Sapri.

Intorno alle 19 di oggi Souleymane Coulibaly, un cittadino 27enne del Mali ha iniziato a dare in escandescenze.

Secondo una prima ricostruzione l’extracomunitario è stato fatto scendere a Sapri da un treno che veniva da Praia a Mare e che si dirigeva verso Salerno, dopo che ha tirato una testata al controllore che l’ha scoperto senza biglietto.

Mentre il controllore veniva medicato dai sanitari di un’ambulanza del 118 New geo di Sapri, il 27enne del Mali non è riuscito a risalire sul treno in partenza per Salerno e allora ha preso una serie di pietre dalla massicciata del binario e si è scagliato contro Carabinieri, Polfer e sanitari del 118, che nel frattempo avevano fatto uscire le persone presenti in stazione. In seguito è entrato nei locali della stazione distruggendo i vetri di porte, biglietteria ed edicola.

A bloccarlo, non senza fatica, sono stati gli agenti della Polizia Ferroviaria con l’aiuto dei Carabinieri della Stazione di Sapri.

Il 27enne è stato arrestato e trasferito presso il Carcere di Potenza.

Un commento

  1. Silvia Milito says:

    Poveri noi….sempre peggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.