Una giornata di successi quella di ieri per tre atleti di Teggiano impegnati al “Virgiliano” di Napoli per le gare del Campionato Regionale di Atletica Leggera nella categoria Master riservata ad atleti over.

In particolare vanno segnalate le ottime affermazioni dei fratelli Antonio e Vito Moscarella. Antonio solo pochi anni fa si è laureato Campione Italiano nella sua categoria. Questa volta è arrivato il titolo regionale sugli 800 metri con il tempo di 2’27”05”’ battendo in uno sprint al cardiopalmo il napoletano Giuseppe Bianco nella categoria SM 55. Per lui è stata una rivincita in quanto tre anni fa il mezzofondista partenopeo era riuscito a beffarlo negli ultimi metri. Ora, in una sorta di nemesi sportiva, è toccato all’atleta teggianese piazzare l’allungo vincente che l’ha fatto salire sul podio più alto.

E la giornata di gloria per la “Moscarella Family” è stata completata dal successo ottenuto dal fratello Vito, che nei 5000 metri, sempre nella categoria SM 55, ha vinto la sua prova con facilità percorrendo la distanza in 19’07”05”’ e ottenendo anche il secondo miglior crono regionale della stagione.

Ma non solo per i Moscarella è stata una giornata di gloria, perchè si è guadagnato l’attenzione anche Pietro Iannone di Teggiano, che sempre su questa distanza ma nella categoria SM 50 è salito sul podio ottenendo il terzo posto con il tempo di 20’09”06”’. Un risultato a sorpresa e per questo ancora più bello.

La stagione agonistica su pista per i tre, tutti tesserati con l’Atletica Camaldolese, si conclude nel migliore dei modi.

– Gerardo Lobosco –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.