Una rapina a mano armata è stata messa a segno questo pomeriggio, intorno alle ore 16:00, nella filiale della banca Monte dei Paschi di Siena di Atena Lucana.

Ad entrare in azione è stata una sola persona che, dopo aver asportato il vetro di una finestra posta sul retro della banca, è entrata all’interno dove si trovavano 5 impiegati nelle operazioni di chiusura contabile. Il malvivente, a volto coperto e con una pistola, ha minacciato i dipendenti e si è fatto consegnare il denaro contante presente nelle casse, circa 22mila euro, per poi darsi alla fuga.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina.

Una rapina con le stesse modalità ed utilizzando lo stesso stratagemma fu commessa il 27 giugno dello scorso anno. In quella occasione i ladri riuscirono a portare via un bottino di circa 40.000 euro.

– Giovanna Quagliano –

rapina monte paschi atena 03 rapina monte paschi atena 01


  • Articolo correlato

27/06/2015 – Atena Lucana: Rapina a mano armata alla “Monte dei Paschi di Siena”


3 Commenti

  1. marino pasqualino says:

    sono molto dispiaciuto.Meno male che nulla è stato fatto ai danni dei 5 impiegati.
    MI MERAVIGLIO MOLTO CHE UNA BANCA COME IL MPS,DOPO L’EPISODIO ANALOGO DI QUALCHE TEMPO ADDIETRO, NON ABBIA PROVVEDUTO A …PROTEGGERSI MEGLIO.
    Che dire? Buone vacanze a tutti!

  2. angelo F. says:

    Se ci pensate………la banca piu ladra d’Italia. …….che viene derubata di più!!!
    non fare agli altri quello che non vuoi che venga fatto a te!!!
    Ha ha ha ha …….e tutta na messa in scena!!!
    Possibile che nn hanno soldi x montare delle grate di ferro sulle finestre??
    Maaaaaa……….

  3. Troppe rapine ultimamente in questa banca con modalità simili.. Per caso sono conivolti qualcuno del personale?.. troppe conicidenze.. spero di sbagliarmi

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*