Paura ieri mattina a Palomonte all’interno della Filiale della BCC di Buccino e dei Comuni Cilentani. Come si legge su “La Città di Salerno“, due persone con il volto coperto dalle mascherine anti-Covid si sono avvicinate al preposto minacciandolo con la pistola e costringendolo ad aprire la struttura e ad andare verso la cassaforte.

Dopo averlo terrorizzato ed aver preso il bottino sono fuggiti, forse aiutati da un complice che li attendeva in auto.

In quel momento non erano presenti clienti e i passanti non si sono accorti di nulla, anche perchè i due, coperti solo dalla mascherina, potevano essere facilmente scambiati per normali clienti.

Il preposto, sotto shock, ha allertato i Carabinieri della locale Stazione che immediatamente si sono recati sul posto per dare il via alle indagini. In corso di quantificazione il bottino dato che all’ora in cui si è consumata la rapina non erano ancora state effettuate le operazioni di cassa.

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano