E’ stato eseguito all’ospedale “San Carlo” di Potenza il primo intervento chirurgico al Sud di impianto di protesi acustica totalmente impiantabile.

Si tratta di una protesi di ultima generazione, totalmente impiantata al di sotto della cute e nell’orecchio del paziente, senza alcuna componente esterna visibile. Ad annunciarlo è la Direzione Aziendale che si congratula con l’équipe di medici (Italo Cantore, Gerardo Nolè, Maria Olivieri, l’audioprotesista Alessandro Santandrea e l’infermiera strumentista Tiziana Berillo) della U.O.C. di Otorinolaringoiatria dell’ospedale guidata dal dottor Santandrea.

L’intervento è stato eseguito su una 60enne lucana.

Si rinnova l’attività pionieristica al Sud Italia del centro di riferimento regionale potentino nell’ambito della chirurgia otobionica della sordità, dopo il primo impianto cocleare ibrido avvenuto nel 2011 e la prima protesi ossea a trasduttore intramastoideo nel 2013.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.