La New Kodokan di San Pietro al Tanagro riparte in sicurezza anche con il settore judo.

Dopo lo stop dovuto alla diffusione su tutto il territorio nazionale del Covid-19, la palestra ha riaperto le sue porte il 25 maggio scorso, con un impianto tutto riorganizzato nel rispetto delle normative vigenti che prevedono la presenza di una persona ogni 8 metri quadrati.

In un primo momento la New Kodokan ha aperto solamente la sala attrezzi, garantendo lavori in forma individuale, nel rispetto della distanza di 2 metri tra un persona e l’altra.

In questa settimana hanno invece preso il via le attività di judo, sia quelle delle classi giovanili che quelle agonistiche in una sala tutta nuova di 300 metri quadrati.

Piano piano si ritorna alla normalità – afferma il Maestro Pietro Amendola, titolare della New Kodokan -. Non bisogna avere paura e provare a ripartire, sempre rispettando le regole“.

– Paola Federico –

Un commento

  1. Ottima notizia, la ripartenza del JUDO sul Tatami è fondamentale per il mondo delle arti marziali. Avanti così 🙂

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*