Grida dall’anima” è l’iniziativa con la quale “I Ragazzi di San Rocco” vogliono stanare i pensieri e le parole maturati ai tempi del virus.

Si tratta della V edizione del concorso, dopo quelle del 1995, del 2002, del 2004 e del 2007.

Nel 2020 è urgente raccogliere le grida provenienti dall’anima – affermano gli organizzatori – ferita da questo tempo sospeso. Poeti nascosti, cultori della parola poetica, chiunque affidi ai versi sciolti o in rima i propri pensieri può partecipare a ‘Grida dall’anima’.

L’associazione “I Ragazzi di San Rocco Onlus” intende curare la pubblicazione di un’antologia e diffondere le composizioni poetiche nell’ambito delle sue iniziative culturali. L’associazione intende, inoltre, favorire la valorizzazione di nuovi talenti che hanno scelto la scrittura poetica come propria forma espressiva e comunicativa, indipendentemente dal valore letterario delle composizioni, la cui ricerca non è l’obiettivo dell’iniziativa.

Il concorso è rivolto ad autori senza limiti d’età e si può partecipare con diverse composizioni, fino a 5. Le opere devono essere originali e inedite.

Il testo deve essere inviato esclusivamente via posta elettronica all’indirizzo associazione@ragazzidisanrocco.org indicando nell’oggetto “Grida dall’anima 2020”, fino al 30 maggio 2020.

SCARICA QUI il modulo per partecipare al concorso.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*