E’ ancora vibrante l’eco del successo del premio conseguito il 3 maggio a Roma, nella nuova Sede dei Gruppi parlamentari della Camera dei Deputati, dal poeta di Padula Mario Senatore, quando giunge un altro motivo di soddisfazione per il Vallo di Diano. Sabato, infatti, il poeta ha ritirato il primo premio assoluto per la poesia nell’ambito del “Memorial Principe Antonio de Curtis“.

A consegnare il premio nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino è stato il noto medico e poeta Salah Mahameed, nativo di Umm el Fahem, vicino Nazareth. Il diploma invece è stato consegnato dalla poetessa Michela Mastropaolo ed una pregevole opera fotografica di Totò è stata donata dal Presidente dell’Associazione ONLUS Alberto De Marco, ideatore di iniziative benefiche e di assistenza.

Tra i numerosi presenti anche l’artista Pasquale Fiore da Sicignano degli Alburni, che ha partecipato con una stupenda opera in bronzo che ha conquistato il primo posto, il famoso pugile Patrizio Oliva, il giornalista Ermanno Corsi, il tenore Amedeo Moretti e il poeta e scrittore Gianni Ianuale.








La manifestazione, organizzata con grande passione ed impegno da Domenico Cannone e dalla figlia Caterina, presidente e segretario della prestigiosa Accademia, è stata un ulteriore momento di affermazione del bello che risveglia nella stupenda Napoli il desiderio di riappropriarsi degli antichi splendori artistici e culturali che l’hanno sempre distinta nel mondo.

Al poeta valdianese Senatore le congratulazioni della redazione di Ondanews per l’ennesimo prestigioso riconoscimento ottenuto.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*