Controlli nella movida, nella notte tra venerdì e sabato, tra Agropoli, Santa Maria di Castellabate e Rutino.

Nel corso di un servizio coordinato per garantire la sicurezza e per il contrasto all’illegalità diffusa, i Carabinieri del Comando Compagnia di Agropoli e delle Stazioni dipendenti, coadiuvati da un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Sarno e da ispettori del Servizio di prevenzione dell’ASL di Agropoli, hanno effettuato un controllo ad alcuni locali notturni.

In particolare, è stata sospesa la serata in un locale che presentava un numero maggiore di persone rispetto a quanto autorizzato. All’interno c’erano, infatti, 600 giovani a fronte dei 180 che la struttura avrebbe potuto ospitare.

Il gestore dello stesso è stato sanzionato per oltre mille euro per una serie di irregolarità.

Inoltre, sono state denunciate alcune persone per guida in stato di ebbrezza, senza patente di guida e per possesso di sostanze stupefacenti.

– Filomena Chiappardo –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.