Aggressione a sfondo razzista ad Eboli per un giovane brasiliano e la sua fidanzata.

La coppia si trovava lungo Viale Amendola quando è stata aggredita da quattro ragazzi del posto a spintoni, schiaffi e calci ed offese razziste. Durante la colluttazione il branco ha provato a scippare il telefono al giovane brasiliano che ha opposto resistenza.

Fortunatamente, la coppia è riuscita a trovare rifugio in una farmacia del posto dove è stato lanciato l’allarme ai Carabinieri che sono intervenuti sul posto unitamente alla Polizia Municipale.

I quattro ragazzi sono stati denunciati con l’accusa di lesioni con l’aggravante razziale e furto.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*