Agenti della Polizia Municipale di Salerno aggrediti da un parcheggiatore abusivo, arriva la solidarietà della Csa Fiadel provinciale.

Massima vicinanza ai lavoratori aggrediti sabato sera a Salerno. Continuiamo a dire che operare in questo modo è davvero difficile – afferma Angelo Rispoli  -. Siamo amareggiati da quanto continuano a subire gli agenti della Municipale, in prima linea sempre e comunque per garantire la sicurezza dei cittadini salernitani“.

Il fatto è accaduto in Piazza Vittorio Veneto dove un parcheggiatore abusivo extracomunitario è stato fermato dagli agenti e poi condotto negli uffici del Comando. Qui, dopo essersi mostrato riluttante e poco collaborativo, ha danneggiato la struttura e aggredito due agenti che sono rimasti feriti. Per loro una prognosi di 7 giorni.

Anche di questo aspetto si parlerà domani mattina nella riunione convocata in Comune tra vertici dell’Ente, Rsu e sindacati di categoria.

Dopo quanto accaduto cercheremo di trovare la quadra. Intanto, però, lo stato d’agitazione resta. Se non ci saranno date soluzioni valide per risolvere i problemi non ci saranno agenti disponibili a fare straordinari. Dunque, non ci sarà personale a disposizione in occasione della gara casalinga della Salernitana con la Juventus” conclude Rispoli.

  • Articolo correlato:

28/11/2021 – Salerno: parcheggiatore abusivo straniero aggredisce agenti della Municipale. Denunciato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano