Ritornerà ad essere realtà, dopo oltre mezzo secolo, la banda musicale di Vietri di Potenza. Tanto amata e stimata in ogni dove, rinascerà grazie a un accordo stretto tra il Comune di Vietri di Potenza e l’associazione musicale “Vincenzo Viggiano”, sodalizio intitolato proprio al compianto figlio e nipote d’arte, deceduto prematuramente a causa di un infarto nel 2009.

Si chiamerà “La Grande Banda Lucana – Vietri di Potenza”. Un’iniziativa che rappresenta un’occasione di recupero del patrimonio musicale della tradizione lucana, ed in particolare vietrese, nonché di sviluppo delle potenzialità artistiche e culturali delle nuove generazioni. Motivazioni, queste ultime, che hanno portato Comune e associazione a stringere un accordo con una delibera della Giunta comunale che ufficializza la nascita della banda musicale che sarà quindi patrocinata dal Comune di Vietri di Potenza.

L’associazione avrà una sede a titolo gratuito presso l’edificio dell’ex Municipio che ospita la biblioteca comunale e altre associazioni in Piazza dell’Emigrante.

La tradizione bandistica – ha dichiarato il sindaco Christian Giordanorientra nel patrimonio culturale che la nostra comunità ha l’onere di preservare. Siamo felici di essere riusciti a dare il giusto impulso per la rinascita di un progetto che avrà una funzione socio-culturale importante. Colgo l’occasione per ringraziare l’associazione e soprattutto la famiglia Viggiano che da sempre rappresenta un riferimento per questo genere di attività”.

Contestualmente alla rinascita della banda musicale sarà operativa anche una scuola di musica aperta a tutti, anche a chi vorrà seguire i corsi da altri comuni. Presidente dell’associazione è Rocco Viggiano, il vice Antonio Casella, segretario Antonio Viggiano e Pasquale Viggiano il responsabile amministrativo. Un gruppo che sarà composto da circa 40 elementi, guidati dall’esperienza e bravura del direttore d’orchestra, Maestro Carmine Viggiano. La banda, diversi decenni fa (manca a Vietri da circa 60 anni), è stata insignita anche di una medaglia d’oro. L’associazione ha pensato di chiamarla “La Grande Banda Lucana – Vietri di Potenza” anche per collegarla al nome di “Porta della Lucania”, così come il comune vietrese è denominato.

Un commento

  1. Nicola Iovine says:

    Auguro alla famiglia Viggiano ogni bene, ero amico del Maestro Armando Viggiano e di Vincenzo. Anche mio Padre faceva parte della banda musicale di Vietri di Potenza che ebbe l’onore di andare a suonare fino in Sicilia a Mirabella inbaccari. Grazie al Sindaco ed a tutti quelli che hanno avuto il desiderio di far rinascere la grande banda musicale. Auguri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano