A Sassano arriva il kit per la mensa “Plastic Free” e gli amministratori siedono a tavola con gli alunni









































Una scuola libera dalla plastica, nell’ottica di un maggior riguardo all’ambiente, al mare e al futuro delle giovani generazioni. Questo il messaggio lanciato oggi dall’Amministrazione comunale di Sassano ai piccoli alunni dell’Istituto Scolastico Comprensivo “Giovanni Falcone” che, durante la pausa dedicata al pranzo, hanno avuto degli ospiti speciali a mensa. Il sindaco Tommaso Pellegrino, accompagnato dal vicesindaco Antonio D’Amato, dagli assessori Mario Trotta, Gaetana Esposito e Maria Russo, e dal consigliere Luigi Petrizzo, ha distribuito un nuovo kit per una mensa scolastica sempre più “Plastic Free“.

Inizialmente i giovanissimi scolaretti sassanesi pranzavano utilizzando stoviglie e piattini in plastica monouso, con una conseguente produzione di rifiuti decisamente eccessiva. Per questo motivo l’Amministrazione ha deciso di fornire il kit formato da due piatti e posate in plastica colorata, rigida e lavabile. I piccoli, dopo il pranzo a mensa, dovranno riporre le stoviglie in un apposito sacchetto distribuito insieme al kit, portarle a casa per il lavaggio e riportarle a scuola il giorno seguente per poterle riutilizzare. Una pratica soluzione per eliminare dalla mensa la plastica monouso, ridurre i rifiuti e tutelare l’ambiente. Già in passato gli studenti dell’Istituto “Falcone” avevano ricevuto la borraccia in alluminio per l’acqua che ha gradualmente sostituito le bottigliette in plastica.











Da oggi ogni nostro alunno avrà il proprio sacchetto con il kit – ha spiegato il sindaco Pellegrino – e così eliminiamo la plastica dalla mensa. I piccoli saranno responsabilizzati maggiormente, perchè dovranno ricordare ogni giorno di riportare a casa le stoviglie per farle lavare, e inoltre capiranno quanto è importante ridurre il consumo di plastica, soprattutto per il nostro mare. La nostra è sempre stata una mensa scolastica improntata al rispetto dell’ambiente, della salute e delle eccellenze territoriali. Non a caso utilizza soltanto olio extravergine di oliva prodotto ad Auletta, è l’unica ad aver introdotto il sale iodato e, cosa che abbiamo stabilito per venire incontro alle famiglie, da 10 anni non ha subito alcun rincaro del costo dei ticket per poter pranzare, continuando ad avere un prezzo decisamente più basso rispetto ad altri paesi“.

Il kit questa mattina è stato distribuito agli alunni della Scuola Primaria nel plesso di Sassano Capoluogo e in quello di Silla. Per l’occasione il primo cittadino e gli amministratori sono rimasti a pranzo con i bambini. Domani mattina, invece, il kit verrà regalato agli alunni della Scuola Materna.

– Chiara Di Miele –



































3 Commenti

  1. Massimo Del Pezzo says:

    Plastic free? Io vedo posate e sacchetti porta kit in plastica.

  2. Michele Falabella says:

    Complimenti al sindaco Dr. Pellegrino ed alla sua amministrazione per la eccellente iniziativa per la tutela dell’ambiente e per tutte le altre iniziative che l’amministrazione guidata da un ottimo sindaco ha messo in atto. Buon lavoro.

  3. Massimo Del Pezzo says:

    Kit plastic free e donano posate e sacchetto di plastica ?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*