Sulle vicende legate alle ultime elezioni amministrative di Salerno, che hanno portato agli arresti di diverse persone per intimidazioni di voto, il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone sta preparando un’interrogazione al ministro Luciana Lamorgese.

Al netto dell’attesa del lavoro della magistratura il quadro che emerge dalle intercettazioni pubblicate dai giornali è quello di un vermicaio politico interno alla maggioranza con funzionari che compiono atti di gestione nella consapevolezza di non essere nel rispetto della legge” dichiara il capogruppo Commissione Antimafia.

“A questo punto è necessario che il Ministero dell’Interno intervenga con una Commissione di accesso per verificare il complesso degli atti amministrativi al Comune. Già in giornata rivolgerò al Ministro Lamorgese un’interrogazione per conoscere cosa intende fare considerando che non si è ancora insediato il nuovo Consiglio comunale” conclude Iannone.

  • Articolo correlato:

12/10/2021 – Minacce sul voto per le elezioni Amministrative a Salerno. 2 arresti in una cooperativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano