L’Amministrazione comunale di Polla, guidata dal sindaco Massimo Loviso, ha deliberato di attivare il progetto “Banco/Scuola/Casa – L’Aula a casa tua!“ su proposta dell’assessore comunale alla Scuola, Federica Mignoli.

In “questo momento storico di forte crisi sociale ed economica conseguente all’emergenza sanitaria in atto che, da mesi, sta purtroppo compromettendo l’ordinarietà delle nostre vite e, soprattutto, quella dei bambini che non possono frequentare la scuola e sono costretti alla didattica a distanza è intenzione dell’Assessore alla Scuola e dell’Amministrazione Comunale di Polla attivare un progetto innovativo denominato ‘Banco/Scuola/Casa – L’Aula a casa tua!’” si legge nella delibera.

L’Amministrazione Comunale intende assegnare in comodato gratuito a quanti ne faranno richiesta i banchi dismessi a seguito dell’approvvigionamento dei banchi monoposto anti-Covid. Al fine di sostenere l’iniziativa, alle famiglie degli alunni delle scuole elementari che ne faranno richiesta saranno assegnati in comodato gratuito fino al 30 giugno 2021 un banco ed una sedia scolastica da collocare presso la propria abitazione per ricreare l’atmosfera dell’aula di cui i bambini sono stati privati in questo particolare momento, con l’invito ad indossare il grembiule per le lezioni e, in questo modo, riportare quanto più possibile il senso di normalità scolastica.

Potranno essere soddisfatte le prime 100 domande che saranno acquisite al Protocollo generale del Comune entro il 20 novembre. Le informazioni saranno pubblicate lunedì 16 novembre sul sito istituzionale.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*