Lite furiosa tra zio e nipote per un posto auto a San Severino di Centola.

Come si legge su “Il Mattino“, uno dei due è finito in ospedale con una grave lesione ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per poi essere ricoverato in Rianimazione.

Venerdì i due uomini, entrambi di 70 anni, hanno discusso per un posto di sosta in cui parcheggiare l’auto. Quando la lite si è fatta più aspra, lo zio avrebbe afferrato una mazza per colpire il nipote.

Quest’ultimo, in preda ai dolori, è stato trasportato all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dove i medici lo hanno operato a causa delle lesioni subite.

Su quanto accaduto sono in corso le indagini dei Carabinieri della locale Stazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*