Sono stati sorpresi mentre giocavano a calcetto violando la normativa anti-Covid che vieta questo genere di attività sportiva di contatto.

E’ successo a Salerno, nel Campo sportivo di via Ligea. Protagonisti, come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno”, 12 studenti Erasmus di nazionalità spagnola. Ieri pomeriggio sono entrati nella struttura sportiva probabilmente attraverso alcuni varchi già aperti nella rete di recinzione.

Ad un certo punto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato che hanno identificato tutti i giovani calciatori presenti nel campo e li hanno sanzionati per 400 euro ciascuno. 

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.