La grande professionalità ed umanità dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Potenza in Albania a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma del 26 novembre scorso.

Una squadra composta da nove Vigili del Fuoco ha fatto rientro a casa dopo un intervento urgente a Durazzo ricevendo, prima del rientro in terra lucana, il ringraziamento dal Governo e dal ministro della Difesa Olta Xhaçka e dal Capo di Stato Maggiore, Generale Jeronim Bazo.

Attraverso il Ministero della Difesa, il Governo albanese ha ringraziato i Vigili del Fuoco provenienti dal Potentino consegnando loro un attestato di riconoscimento sui luoghi dell’intervento.

Insieme a loro altri 166 caschi rossi provenienti dagli altri Comandi italiani. Il loro lavoro ha contribuito a salvare molte persone colpite dal terremoto che dieci giorni fa ha sconvolto l’Albania. Una missione resa possibile ed efficace grazie anche all’importante lavoro svolto in questi anni nel Comando provinciale così come si è reso possibile il miglioramento e il potenziamento della colonna mobile e del MSL (Modulo di Supporto Logistico) grazie al lavoro svolto dal Vigile del Fuoco e caposquadra esperto Francesco Caggianese che, con la collaborazione dei colleghi, ha portato avanti negli anni un lavoro di miglioramento per garantire missioni come quella albanese.

Il Governo di Tirana ha ringraziato in una nota ufficiale i caschi rossi italiani. Le nove unità provenienti da Potenza hanno lavorato a Durazzo e si portano a casa il calore del popolo albanese e i loro ringraziamenti grazie ad un importante lavoro riconosciuto a livello internazionale.

– Claudio Buono –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*