È arrivato questa mattina nel Comune di Celle di Bulgheria Elio Brusamento, l’alpinista partito lo scorso aprile da Trieste alla riscoperta dei borghi di tutta Italia.

Ad accoglierlo al suo arrivo c’erano i consiglieri Carelli e Iuculano, entusiasti della visita dell’alpinista che per l’occasione ha ricevuto il gagliardetto del Comune e dell’associazione di trekking “Il Massiccio del Bulgheria”.

Un viaggio dunque che Elio Brusamento ha iniziato a pianificare nel 2015 per poi mettere in pratica nel 2019 e che fino ad oggi l’ha portato a visitare numerosi Comuni del Trentino, Piemonte,  Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria, Toscana, Lazio e Campania, per un totale di 4mila km.

Per compierlo Brusamento ha venduto la sua abitazione a Udine e tutti i suoi beni con lo scopo di riscoprire l’Italia nascosta e poco conosciuta. L’alpinista infatti non ha attraversato le grandi città ma solo i piccoli Comuni che al termine di questa esperienza saranno omaggiati da un libro che il 67enne scriverà al suo rientro.

“Visitare tutti questi borghi mi rende felice – ha dichiarato Elio Brusamento È un viaggio che mi sta arricchendo molto sul piano umano. Fortunatamente ho trovato tanta accoglienza nei Comuni che ho visitato ma sono molto deluso dall’atteggiamento della Chiesa  dove invece non ho mai trovato ospitalità”.

Il viaggio intrapreso dal 67enne dovrebbe concludersi a febbraio del 2021 ma l’alpinista ha annunciato che sicuramente i tempi saranno più lunghi.

“In Campania sarei dovuto rimanere un meseha affermato –  ma date le molte bellezze sono già due mesi che visito questa meravigliosa terra, fino ad ora la più bella che ho attraversato. Se andrò avanti di questo passo il viaggio sicuramente si protrarrà”.

– Maria Emilia Cobucci –

Un commento

  1. HA VENDUTO ABITAZIONE E TUTTI I BENI. QUANDO TERMINERA’ LA RISCOPERTA DEI BORGHI ITALIANI, DOVRA’ RITORNARE A UDINE. DOMANDA. RITORNERA’ AD ABITARE SOTTO I PONTI COME I SENZATETTO (OPPURE LO OSPITERANNO A VITA, FAMIGLIA E AMICI, MA LUI NON LO HA DETTO)? QUESTA “BUBBOLA” ANDASSE A FARLA BERE AD ALTRI, E’ SOLO UNA PUBBLICITA’ CHE COLUI SI CREA PER DIRE “LASCIO TUTTO E MI GODO LA VITA”. I SOLDI NON FINIRANNO MAI, VISTO CHE IN OGNI LUOGO VISITATO DOVRA’ PUR DOMIRE-MANGIARE? COME SI SPOSTA, A PIEDI O CON MEZZI DI TRASORTO CHE HANNO UN COSTO? BLA BLA BLA

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*