Visite agli anziani nelle Rsa: arrivano le regole, sarà possibile riabbracciarsiIl ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza che consentirà le visite in piena sicurezza in tutte le Rsa.

L’accesso di familiari e visitatori a strutture di ospitalità e lungodegenza, residenze sanitarie assistite, ospite, strutture riabilitative, strutture residenziali per anziani e strutture residenziali socio-assistenziali è consentito nel rispetto del documentoModalità di accesso/uscita di ospiti e visitatori presso le strutte residenziali della rete territoriale”, adottato dalla Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome.

L’ingresso è consentito solo a visitatori o familiari o volontari in possesso di Certificazione Verde Covid-19. Il possesso e la presentazione del Certificato non sostituisce il rispetto delle misure di prevenzione e contrasto della diffusione del contagio né l’interruzione dei programmi di screening dove previsti.

Il direttore sanitario o l’autorità sanitaria competente, in relazione allo specifico contesto epidemiologico, può adottare misure precauzionali più restrittive necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione.

Ringrazio le Regioni e il Comitato Tecnico Scientifico che hanno lavorato in sintonia con il Ministero della Salute per conseguire questo importante risultato – afferma Speranza -. È ancora necessario mantenere la massima attenzione e rispettare le regole e i protocolli previsti, ma condividiamo la gioia di chi potrà finalmente rivedere i propri cari dopo la distanza indispensabile per proteggerli”.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*