A partire da lunedì 20 settembre sarà somministrata la terza dose di vaccino anti-Covid ai soggetti immunocompromessi.

È quanto deciso nel corso di una riunione alla quale hanno partecipato il ministro della Salute Roberto Speranza e il Commissario per l’Emergenza Francesco Paolo Figliuolo a seguito del parere favorevole espresso dalla Commissione tecnico-scientifica dell’AIFA e del CTS.

“Saranno di conseguenza aggiornati i sistemi informatici per l’avvio delle somministrazioni su tutto il territorio nazionale”, fanno sapere dal Ministero.

Sono circa tre milioni gli italiani immunocompromessi ai quali per primi verrà somministrata la terza dose di vaccino anti-Covid. Tra questi rientrano i pazienti trapiantati, oncologici e con patologie autoimmuni.

Oltre 40 milioni, invece, le persone che in Italia hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 74,07% della popolazione over 12. Il totale delle dosi somministrate dall’inizio della campagna vaccinale e’ di 81.017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.