Grande sorpresa a Teggiano per la visita del preparatore atletico dell’Udinese, l’uruguaiano Nicolas Maidana Storace.

Maidana è un preparatore specializzato nel recupero di giocatori infortunati e fa parte dello staff tecnico di mister Gotti, in Serie A. Il preparatore, devoto di San Cono, ieri, ha visitato la statua nella Cattedrale di Santa Maria Maggiore, nel centro storico valdianese. A fare da cicerone a Maidana, Cono Di Sarli, del Comitato di San Cono di Teggiano.

Una forte emozione per Maidana: San Cono è infatti il Santo più venerato in Uruguay. Sarebbero stati proprio degli emigrati teggianesi, infatti, a portare il culto del Santo in Uruguay a fine ‘800.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.