L’équipe neurochirurgica dell’ospedale “San Carlo” di Potenza, diretta dal dottor Giovanni Vitale, ha eseguito l’esportazione endoscopica di un macroadenoma ipofisario attraverso il naso mediante una tecnologia innovativa.

Lo ha reso noto il Direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliera Regionale, dottor Rosario Sisto.

Si tratta del primo intervento neurochirurgico di questo tipo eseguito in Europa, reso possibile grazie all’utilizzo di uno strumento che permette di tagliare ed aspirare piccoli frammenti di tessuto con precisione microscopica durante interventi chirurgici al cervello.

L’asportazione della massa è stata effettuata in una persona affetta da grave perdita visiva e l’intervento è proceduto senza complicazioni.

Lo strumento utilizzato con successo farà parte della dotazione stabile già in uso aziendale per la chirurgia mininvasiva del cervello.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*