Il Questore di Salerno ha emesso quattro provvedimenti di divieto di ritorno nei confronti di persone pluripregiudicate che, in trasferta dal loro comune di residenza, hanno attuato truffe nei confronti di persone anziane.

Le truffe sono state messe in opera con le false motivazioni della consegna urgente di un pacco per un familiare o del dovuto risarcimento per un incidente di un proprio caro in realtà mai avvenuto, approfittando della vulnerabilità degli anziani.

Inoltre, sono stati adottati dal Questore di Salerno sei provvedimenti di avviso orale sempre nei confronti di persone pluripregiudicate, segnalati dalla Divisione Anticrimine della Questura in quanto responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e reati contro la persona ed il patrimonio.

– Claudia Monaco –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*