Altro significativo risultato conseguito dai Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, nel contrasto al fenomeno dei reati predatori.

I Carabinieri della Stazione di Perdifumo, nel corso di un servizio svolto per la repressione dei reati predatori, questa mattina, hanno eseguito nel territorio perquisizioni locali e domiciliari ritrovando diversi oggetti rubati.

I militari hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per furto aggravato tre giovani di 22, 35 e 21 anni, residenti a Perdifumo.

Durante i controlli i Carabinieri hanno inoltre scoperto un 30enne in possesso di 3,5 grammi di hashish e convivente con uno dei denunciati. L’uomo è stato segnalato alla Prefettura di Salerno per uso personale di sostanza stupefacente.

La refurtiva, consistente in apparecchiature informatiche ed elettrodomestiche, è stata sottoposta a sequestro e la sostanza stupefacente è stata inviata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti per le analisi di competenza.

Proseguono intanto i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia cilentana per contrastare i reati predatori lungo la fascia costiera e nell’entroterra.

– Claudia Monaco –

.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*