1 thought on “Trasporti nel Vallo di Diano. Il Comitato pro Ferrovia chiede nuove corse per la mobilità interna

  1. Senza collegamenti interni i nostri piccoli centri non possono neanche sopravvivere di turismo , a parole siamo tutti d’accordo nel sostenere la necessità di fare rete tra i nostri maggiori attrattori turistici e nei fatti se giungono i turisti senza un’auto propria non possono spostarsi tra località vicine e lo stesso discorso vale per noi residenti. Quanti nostri compaesani hanno attività e d’estate riescono a tirare una boccata di ossigeno grazie a quei pochi turisti ? Non si può aspettare la richiesta del Comitato pro Ferrovia va accolta subito per il Cilento le risorse si trovano : Frecciarossa poi archeotreno per carità siamo felici per loro ma anche i Valdianesi pagano le tasse e meritano servizi essenziali. Da troppo tempo siamo penalizzati rispetto ad altri territori campani ora basta siamo stanchi se le nostre legittime richieste non verranno considerate l’anno prossimo alle elezioni ci regoleremo di conseguenza

Comments are closed.