Questa mattina ad Atena Lucana gli uomini della Tenenza della Guardia di Finanza di Sala Consilina hanno fermato un’autocisterna allo svincolo dell’autostrada A2 del Mediterraneo per un controllo in seguito al quale sono scattate le manette ai polsi del conducente.

L’uomo, un 58enne originario del Napoletano, trasportava circa 40mila litri di prodotti di petroliferi di contrabbando.

Le Fiamme Gialle hanno dunque arrestato il 58enne, che è stato condotto nel carcere di Potenza in attesa dell’eventuale convalida da parte dell’Autorità Giudiziaria.

L’autocisterna ed i prodotti petroliferi trasportati sono invece stati sequestrati. 

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano