Un tragico incidente stradale, avvenuto tra Prignano Cilento e Agropoli all’alba di ieri, ha strappato alla vita Raffaele Iodice, 50enne di Acerra. L’uomo si trovava a bordo di un furgone quando, per cause in corso di accertamento, è rimasto coinvolto in un drammatico schianto.

Gravemente ferito e soccorso dai sanitari del 118 intervenuti sul posto, Iodice è stato trasferito in eliambulanza all’ospedale “Ruggi” di Salerno dove ha smesso di vivere.

Il 50enne era solito andare in vacanza nel Cilento, dove era molto stimato e conosciuto come una persona onesta, generosa e gran lavoratore.

Lascia la moglie e tre figli.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*