Tragedia nella tarda mattinata di oggi a Sala Consilina, precisamente nel centro storico cittadino in via Grammatico.

Per cause in corso d’accertamento, l’86enne Maria Scutaro è morta, nella propria abitazione, avvolta dalle fiamme mentre era seduta vicino al camino.

L’anziana, vedova, viveva con la figlia ed è stata proprio quest’ultima a fare l’amara scoperta quando è rientrata a casa e ha allertato immediatamente i soccorsi.

Sul posto presenti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina agli ordini del caposquadra Eugenio Siena, i Carabinieri della locale Stazione, gli agenti della Polizia Municipale e i sanitari del 118 Humanitas di Sala Consilina.

Sul posto per ricostruire l’esatta dinamica chiamato ad intervenire anche il Nucleo Investigativo Antincendio dei Vigili del Fuoco (NIAT) di Salerno.

La salma dell’anziana è stata trasportata presso l’obitorio dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla per poter effettuare l’esame esterno.

– redazione –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*