Il primo sogno è stato realizzato, adesso l’obiettivo è un percorso musicale importante, in grado di trasmettere emozioni.

S’intitola “Tra un bacio e un metro” il primo singolo della cantante 18enne Paola Vuolo di Sant’Angelo Le Fratte. Lei, che in arte si fa chiamare “Lasciami cantare”, aveva come sogno quello di fare una canzone. Ci è riuscita, ma vuole continuare, perché la sua voce sta arrivando un po’ ovunque, con la canzone di poco più di tre minuti che in pochi giorni dalla pubblicazione, solo su YouTube, ha fatto già centinaia di ascolti e visualizzazioni. Paola canta da sempre, sin da quando era bambina, perché per lei la musica è tutto.

“La musica, il canto – ha dichiarato – per me sono tutto, sono la base della mia vita. Quello di scrivere una canzone era un sogno, ci sono riuscita. Perché voglio trasmettere emozioni che a parole o con i fatti non so mostrare. Con ‘Tra un bacio e un metro’ ci sono riuscita”. La giovane di Sant’Angelo Le Fratte ha pensato a questa canzone nel periodo di lockdown, “perché – ha sottolineato – mi sentivo vuota e sola di fronte ad un mostro invisibile che ha stravolto la vita di ognuno”.

La canzone della giovane, studentessa del Liceo Linguistico a Potenza, è disponibile sulle principali piattaforme come Spotify, YouTube, Instagram, Facebook e Apple Music.

“Da un anno – racconta Paola – siamo costretti ad indossare una maschera comune che nasconde le nostre emozioni, siamo costretti a non baciare o abbracciare le persone a noi più care perché questo maledetto metro ancora oggi ci divide. Tutti ci sentiamo in equilibrio tra un bacio e un metro. Sono davvero molto felice della canzone e spero con tutto il cuore che sia l’inizio di un lungo percorso musicale”.

Per la giovane artista lucana sono molti i progetti in testa. E questa prima canzone, che sta avendo molte recensioni positive, sarà certamente un ottimo trampolino di lancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*