Passaggio di testimone e presentazione alla stampa del nuovo Capitano Paolo Cristinziano al Comando dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina.

Originario di Foggia, il Capitano Cristinziano proviene da esperienze complesse nei territori di Marcianise e Frascati nell’Unità Operativa Radiomobile.




“Il collega Acquaviva mi lascia un’eredità gravosa di cui ho percepito il peso già dai primi incontri istituzionali. Quello del Vallo di Diano e Alburni è un territorio che devo scoprire perché nei precedenti incarichi sapevo già a cosa andavo incontro. Impiegherò tutta la mia dedizione – commenta Cristinziano – . Per la gente e tra la gente’ è un motto che portiamo avanti da anni al fine di aumentare il grado di sicurezza percepita tra la popolazione. Sarà importante parlare con le persone per capire quali sono i reali problemi”.

Il Capitano, al cospetto della stampa, ha assicurato la sua collaborazione su qualsiasi tematica. “Per questo incarico – continua – mi ha dato forza il sorriso della gente, elemento che infonde tanta fiducia nei confronti dell’Arma. Ritengo che la popolazione voglia sentirsi sicura a casa sua soprattutto per i beni materiali. Il primissimo impatto con il Vallo di Diano è stato positivo per la reazione che ha avuto la gente incontrando me e Acquaviva”.

A conclusione dell’incontro, Pietro Cusati, segretario dell’Associazione Amici Giornalisti del Vallo di Diano ha portato i suoi saluti e quello del Presidente Rocco Colombo al nuovo Capitano: “Ringraziamo il giovane Capitano Acquaviva per la stretta collaborazione con noi e con tutti gli organi di stampa. In bocca al lupo al nuovo Capitano Cristinziano con l’augurio di un proficuo lavoro e una florida intesa con la stampa”.

– Ornella Bonomo –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*