Domani, venerdì 2 giugno, a Torraca, piccolo centro cilentano a pochi chilometri da Sapri, si svolgerà una giornata all’insegna dell’allegria e il paese si trasformerà nel “Borgo medievale del sorriso”.

Le strade del centro dalle ore 18.30 si riempiranno di clown, artisti di strada, laboratori di truccabimbi, muppets e balloon art, yoga della risata e la mostra fotografica “L’isola che non c’è” che mostra un anno di clownterapia nell’Istituto Penale Minorile di Nisida (NA).

La giornta nasce dall’idea dello speaker radiofonico di Sapri Tonino Luppino ed è organizzata dall’associazione nazionale “Yoga della risata” in collaborazione con l’associazione “Teniamoci per mano Onlus” e con il patrocinio del Comune di Torraca.

Si terranno inoltre alcuni incontri di clownterapia nell’Ospedale dell’Immacolata di Sapri e nella Casa di riposo per anziani di Torraca e verrà presentato il libro di Danny Singh dal titolo “Ero un uomo felice…poi ho incontrato lo yoga della risata”.

La kermesse, unica del genere in provincia di Salerno, si concluderà con il concerto dei “Gibberish brothers”.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*