Un toro finito in una scarpata molto profonda in località Mennola, nelle campagne di Caselle in Pittari, è stato recuperato e messo in salvo dai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Policastro.

L’operazione è stata completata questa mattina dai caschi rossi guidati dal Caposquadra Maurizio Cicatiello, coadiuvati nelle operazioni da un elicottero del Nucleo di Pontecagnano.

L’allarme, in realtà, era scattato ieri sera in seguito alla chiamata di un uomo del posto, proprietario di una mandria di bovini. A causa del buio, della forte pendenza del burrone e dell’assenza di un veterinario disponibile al momento non è stato possibile intervenire prima.

I Vigili del Fuoco, aiutati dai loro colleghi di Pontecagnano in elicottero, sono riusciti ad imbragare con una rete e quindi a recuperare il toro. Ci sono voluti oltre tre quarti d’ora per terminare il salvataggio poiché la squadra che ha operato da terra ha dovuto sfoltire la fitta vegetazione e bonificare l’area.

Il toro, dopo essere stato sedato, è stato recuperato in buone condizioni e restituito al proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano