Il giudice sportivo di Serie A ha inflitto 10mila euro di multa alla Salernitana per una serie di comportamenti tenuti dai tifosi granata nel corso della partita di domenica scorsa contro la Lazio durante la 12^ giornata del massimo campionato di calcio.

Alcuni supporter della squadra, infatti, nel corso del match contro la Lazio hanno lanciato nel recinto di gioco petardi, bengala e fumogeni. Uno di questi è stato lanciato al 37′ del primo tempo in prossimità di uno steward presente nello stadio.

Sempre domenica, prima dello scontro allo Stadio Olimpico, alcuni tifosi della Salernitana sono stati aggrediti nei pressi di un bar della Capitale da un gruppo di laziali. Al termine dello scontro otto persone sono state portate in ospedale a causa delle ferite riportate in seguito all’aggressione. Tra di loro anche tifosi provenienti da Capaccio Paestum, Rutino e Pontecagnano.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano